Quando arriva la bella stagione si ha voglia di un look fresco, senza rinunciare ad avere un incarnato luminoso e senza imperfezioni. Il problema è che in estate si suda di più e la pelle tende a lucidarsi, con il rischio che il make-up duri poco. Tuttavia, realizzare una perfetta base trucco estiva a prova di caldo è possibile, basta scegliere i prodotti più adatti.

Ecco un po’ di consigli!

1 – Puntare sulla leggerezza

Le alte temperature ci portano ad abbandonare i prodotti più coprenti che si utilizzano in inverno, optando per texture più leggere e adatte al clima caldo. Banditi quindi i fondotinta in crema, che vanno sostituiti invece con prodotti dal finish naturale, che fanno respirare la pelle. Via libera quindi a fondotinta in polvere e ciprie opacizzanti.

Prima di truccarsi è meglio però cominciare a preparare l’incarnato con una crema-gel, che idrati senza appesantire. In alternativa sono perfette le BB Cream, creme colorate con funzione illuminante e anti-age, che hanno il vantaggio di unire idratazione e colore in un solo gesto.

2- Il primer

Se la pelle è particolarmente grassa e si lucida dopo poche ore, allora forse conviene Inserire nella base trucco estiva un primer. Questo ha tre funzioni:

  • Leviga la pelle e la prepara al trucco
  • Minimizza i pori
  • Opacizza e fa durare il trucco più a lungo

Il primer va steso dopo la crema idratante e prima dell’eventuale fondotinta o BB Cream. Il consiglio è di utilizzarne uno perfezionatore per le occasioni speciali (cerimonie, uscite serali…), e optare invece per uno dagli ingredienti naturali e privo di siliconi per tutti i giorni.

3- Fondotinta sì, ma con SPF

Se proprio non si vuole rinunciare ad utilizzare un fondotinta, meglio sceglierne uno con protezione solare. La pelle va infatti sempre protetta dai raggi UV, in particolare in estate quando c’è più rischio di arrossarsi o scottarsi.

I fondotinta di ultima generazione con SPF hanno una coprenza modulabile e una texture ricca d’acqua, che li rende adatti a chi ha una pelle normale o mista. Il consiglio è comunque di fissarli sempre con un velo di cipria, così da far durare la base di più.

4- Non scordare il correttore!

La base trucco estiva non sarebbe completa senza un buon correttore. In questo caso è consentito utilizzare un prodotto più cremoso, dato che la zona del contorno occhi è più fragile e secca, e necessita quindi di maggior nutrimento.

Scegli un correttore dello stesso tono della tua pelle e sfumalo con un pennellino. Se hai lo sguardo particolarmente affaticato, puoi farlo apparire più riposato utilizzando un correttore illuminante.

5- Effetto glow

Durante la bella stagione l’abbronzatura illumina l’incarnato e ci fa apparire più belle. Per dare alla base trucco estiva quel tocco in più il consiglio è di stendere una polvere illuminante dagli zigomi fino alle tempie.

Completa infine il tutto con un blush color corallo e una spruzzata di acqua termale spray per fissare il make-up: sarai perfetta!